Per Pisa, insieme

Scognamiglio, PD: “Vannacci? Venga a Pisa: da 20 anni noi modello di didattica inclusiva”:

La consigliera PD e coordinatrice dei Caregivers di Pisa Maria Antonietta Scognamiglio: “Frasi che intristiscono. Porterò la questione in Consiglio comunale”

In una intervista rilasciata al Quotidiano Nazionale (redazione di Pisa), Maria Scognamiglio detta Antonietta interviene sulle affermazioni del generale Vannacci, fresco di candidatura alle elezioni europee in quota Lega: “Classi separate per studenti disabili? Una frase del genere ci intristisce: venga a vedere su cosa lavoriamo da più di 20 anni a Pisa”.

La Scognamiglio è anche coordinatrice dell’associazione Coordinameno Etico dei Caregivers Pisa APS, che mette insieme le famiglie delle persone disabili e che si impegna da anni per cambiare prospettiva e far comprendere e valorizzare le diverse abilità di persone come suo figlio Marco, che, nonostante la disabilità grave, è riuscito a laurearsi.

“Anche le persone che hanno delle disabilità – spiega la consigliere Scognamiglio – possono arrivare a fare le stesse cose e raggiungere gli stessi obiettivi cambiando lo strumento

La cosa che fa ridere delle parole di Vannacci è anche che la didattica inclusiva rientra nei decreti attuativi del Progetto di Vita, elaborato dalla ministra alla disabilità e leghista Alessandra Locatelli. “Si dovrebbero mettere d’accordo!” afferma perentoriamente la consigliera Scognamiglio.

 

Condividi:
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.