Per Pisa, insieme

Pisa Stporting Club e stadio: “Fare chiarezza ed evitare un fumoso scaricabarile”

La città e i tifosi devono poter capire cosa sta succedendo e cosa si intenda fare: parole chiare ed impegni veri

“Le dichiarazioni rese mercoledì 6 marzo dal Presidente del Pisa Sporting Club Giuseppe Corrado – afferma Andrea Ferrante, segretario PD Pisa città – meritano un immediato chiarimento e approfondimento. Sulla vicenda dello stadio servono, da parte di tutti, parole chiare ed impegni veri. E deve essere osservato, anche nei toni, un forte senso di rispetto, senza sollevare polveroni o minacciare disimpegno”.

“È questo il modo responsabile di comportarsi. Non parteggeremo per nessuno nello scarica barile”.

“All’amministrazione comunale chiediamo di rispondere su tutte le questioni per cui viene tirata in ballo. Cosa ha impedito finora di eseguire i lavori sul “curvino” finalmente disposti e cosa si intende fare per il futuro dell’Arena?”

“Ma alla Società – prosegue Ferrante – è giusto chiedere quali reali intenzioni abbia in termini di investimento e quali soluzioni realistiche siano ipotizzate per lo stadio”.

“Dopo anni bisogna capire se l’ipotesi del rifacimento dell’Arena è effettivamente in campo e se si intende procedere in tempi rapidi, presentando progetto e piano economico finanziario e stanziando le necessarie risorse”.

“Chiediamo – incalza Ferrante – che sia attivato immediatamente un confronto pubblico, possibilmente anche attraverso una discussione in Consiglio Comunale, perché non è più il tempo di ipotesi, sogni e discorsi. L’urgenza impone concretezza e schiettezza, perché se emergesse che nessuno degli attori considera realistiche le soluzioni di cui finora si è parlato, allora saremmo di fronte alla necessità di discutere – tutti insieme, vicini al Pisa e lontani dagli interessi “di bottega” – delle concrete alternative”.

“A questa discussione – conclude Ferrante – deve poter partecipare trasparentemente tutta la città, sottraendola a un dinamica Comune-Società che comincia ad essere insopportabilmente caotica e fumosa”.

(Ufficio comunicazione PD Pisa)

Condividi:
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.