Per Pisa, insieme

Pisa, Questione stadio e centro sportivo: “Solidarietà a Ciccio Auletta, vittima sui social di insulti e minacce”

Trapani: “Come gruppo PD esprimiamo la ferma condanna rispetto ad alcuni commenti violenti e minacce al consigliere Ciccio Auletta e la nostra vicinanza.

Il consigliere comunale Ciccio Auletta è stato oggetto di insulti e minacce sui canali social, in seguito al dibattito avvenuto nei giorni scorsi in commissione urbanistica. Qui l’intervento del Capogruppo PD in Consiglio comunale, Matteo Trapani:

“Fare politica, impegnare il proprio tempo per la propria città, è qualcosa di complesso, spesso stancante, mai banale.
In questi mesi sulla questione stadio e centro sportivo abbiamo studiato documenti, preso posizioni, espresso preoccupazioni circa alcuni procedimenti amministrativi e sulle tempistiche ma sempre con l’intento di arrivare alla soluzione migliore per la città.
Ieri in commissione urbanistica e lavori pubblici i consiglieri di minoranza hanno evidenziato con preoccupazione i tempi più lunghi di quanto erano stati annunciati per il centro sportivo (che come gruppo votammo favorevolmente nella scorsa consiliatura).
Ecco, si può dissentire o meno su queste valutazioni tecniche, su quanto affermato dagli uffici o su quanto analizzato da chi impegna il proprio tempo per la città, sempre nello spirito di far chiarezza e poter raccontare la verità ai cittadini.
Non si può però in modo vergognoso minacciare pubblicamente violenze o altro solo perché si svolge il proprio lavoro e si esprimono proprie valutazioni.
Non si può farlo non solo perché chi utilizza questi metodi è contrario a ogni minima regola di civiltà ma anche perché svilisce la dignità di tutta la nostra città e di chi si impegna, fuori e dentro le istituzioni, in città e sugli spalti, per Pisa.
Come gruppo PD esprimiamo la ferma condanna rispetto ad alcuni commenti violenti e minacce al consigliere Ciccio Auletta e la nostra vicinanza.
Andiamo avanti con ancora più forza e coraggio!
Siamo convinti che questa condanna sia una condanna condivisa da tutte le forze politiche e civiche perché l’impegno quotidiano per la nostra città e la nostra democrazia non tollerano questi tipi di atteggiamenti.”

 

Condividi:
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.