Per Pisa, insieme

Parcheggio giardino scuola Filzi: “Il Comune fa marcia indietro”

A volte la mobilitazione di cittadini e opposizione politica possono far prevalere il buon senso

Queste le parole del segretario PD Pisa città, Andrea Ferrante:

“La notizia della “disponibilità” della Giunta a cambiare il progetto che prevedeva l’assurda sostituzione di un bel pezzo del giardino delle scuole Filzi con un parcheggio è senza dubbio incoraggiante.

È stata determinante la grande spinta di studenti, famiglie e abitanti del quartiere, che hanno evidenziato l’assoluta irragionevolezza di una scelta che certamente non avrebbe risolto i problemi del traffico e della sosta, ma in compenso ci avrebbe regalato l’ennesima inutile colata di asfalto.

Credo che anche le opposizioni abbiano saputo fare la loro parte, interpretando con efficacia il loro ruolo e stando al fianco dei cittadini.

Ora, però, non si deve abbassare la guardia.

Alle timide aperture di Latrofa seguano i fatti e si ponga definitivamente un punto sulla questione. Sarebbe grave, infatti, se a questa mezza marcia indietro non seguisse realmente un superamento della previsione. L’amministrazione non si nasconda dietro un dito attribuendo ai progettisti responsabilità che sono assolutamente politiche, ma si prenda la responsabilità di ammettere un errore e di tornare sui suoi passi.”

Vuoi saperne di più? Leggi la posizione del PD in Consiglio comunale

Condividi:
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.