Per Pisa, insieme

La Vettola, via Livornese: Situazione totalmente inaccettabile

Dal punto in cui la pista ciclopedonale si interrompe, all’innesto della ciclabile per Marina, fino a San Piero a Grado non esiste un marciapiede

“Gli abitanti del quartiere – afferma Andrea Ferrante, segretario PD città di Pisa – sono costretti a camminare, in una strada trafficata dove le auto passano a velocità a volte sostenuta, in una gimkana fra pozzanghere, macchine in sosta, rovi e anche qualche rifiuto abbandonato. È come se alla Vettola l’idea della cura della città venisse abbandonata, definendo quasi dei cittadini di serie B”.

“Eppure – continua Ferrante – ci troviamo in una zona della città dotata di una forte e storica identità, dove un tempo si conoscevano tutti, e in un ambiente pregiato, che bisognerebbe valorizzare e non svilire”.

Conclude Ferrante: “Abbiamo chiesto di parlarne in una seduta della prima commissione consiliare, quella che si occupa di urbanistica, ambiente e territorio e nei prossimi giorni presenteremo un’interpellanza. È necessario stare al fianco degli abitanti che chiedono il prolungamento della pista ciclopedonale fino a San Piero“.

Condividi:
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.